lunedì 25 luglio 2016

Borgio Verezzi e le sue grotte








Incredibile come esistano ancora posti sul mare che non abbiamo visto! ...uno di questi è Borgio Verezzi. E devo dire che è un bel paesino tranquillo, con molta spiaggia libera e... le grotte! passare 1 ora a 16°C sapendo che fuori fa un caldo... c'ha il suo perché!!! Le grotte naturalmente sono stupende, con i loro colori che vanno dal bianco al marrone in mille tonalità e forme. Veramente uno spettacolo!!!

salto in val d'Aosta




















Anche questa volta, che il caldo è diventato opprimente, si sceglie di andare un po' in montagna a muovere le gambette!!! destinazione, di nuovo, Gressoney. Questa volta ci fermiamo a Staffal, perchè, dalle cartine dei sentieri, viene segnalata la funivia che porta al lago Gabiet (devo dire più bello da lontano, perchè la diga e la terra intorno non mi gustano un granchè...); solo che ci si arriva subito, allora, gambe in spalla, ci si avventura a piedi lungo la seconda funivia, che porta al passo dei salati. E devo dire che ne vale la pena!!! i prati sono "mangiati" regolarmente dalle mucche, e ci si può camminare a piedi nudi scaricano ogni stress accumulato!!
Peccato che il giorno seguente praticamente diluviava, e siamo state costrette a ripegare su Aosta città, all'inseguimento del sole! Sempre bella, la Val d'Aosta!!

lunedì 27 giugno 2016

CHRISTO che folla!!!





















Come perdersi l'evento dell'anno? Christo si è fermato a Sulzano, e noi siamo andate a vederlo. partenza in pullman granturismo da Torino esposizioni (vicino al Valentino) alle 6 del mattino, dopo una notte di fortuna in un albergo di via Nizza (hotel Romano gestito da ... cinesi!!! ...chi lo direbbe mai?? :-D)) Arrivo ad Iseo, dove si potevano fermare i pullman, a c.ca 4-5 km. da Sulzano, da percorrere consigliabilmente a piedi!!?! Arrivo a Sulzano, ed ecco la coda chilometrica per iniziare la passerella gratuita!!! IMPOSSIBILE da farsi, sotto il sole!! quindi, pagando, abbiam preso un motoscafo che alla "modica" cifra di 15 euro a testa ci ha portato (e riportato indietro) a Monte Isola , dove la passerella è accessibile da subito!! Visitina all'isoletta di San Paolo (dove abbiamo saputo poi che c'era anche Jude Lowe) e ritorno. Di nuovo motoscafo, poi navetta (a pagamento anch'essa) per Iseo, e pullman di ritorno fino a Torino Porta Susa (con tanto di cinemino...), per poi prendere il treno per casa... 

Un sacco di sole, mangiucchiamenti qua e là tutto il giorno, ed una stanchezza infinita!!! Però. ci siamo divertite!!!! ;-O)

UN BREVE VIDEO QUì

festa di San Giovanni ad Imperia






...perchè non approfittare delle previsioni meteo bellissime per fare un salto al mare? e perchè non approfittare dei santi, in questo caso di S.Giovanni, per celebrarne la festa ad Imperia Oneglia? è stata una casualità, e proprio per questo si sono rivelati 2 giorni di mare sorprendenti!!! Insieme al relax della spiaggia libera, il mare pulito, l'incredibile silenzio, la scoperta di un punto di distibuzione acqua frizzante fresca ed ottima, appunto, si è unita la festa di San Giovanni, con tanto di processione, stand, e fuochi d'artificio!! bellissimo!!! ...e poi prendere al volo la navetta che ci riportava in albergo (a dire il vero, l'unica nota stonata... :-( )...

I video della festa di San Giovanni quìquì