lunedì 25 settembre 2017

S. Ambrogio di Torino e la sacra di S. Michele











Bella gita fuori porta, da fare una volta nella vita se si capita da queste parti!! ...sto parlando della sacra di S. Michele. Famosa, raggiungibile da S. Ambrogio (paesello di poche anime ai suoi piedi...), che si è vestito a festa ieri, 24/9, per il "meliga Day" (si possono acquistare le paste 'd Melia in tre varianti, classiche, al cioccolato, alle nocciole e frutti di bosco...). Sui siti dicono che il percorso è di 1,5 km., con dislivello di 600 mt., adatto a tutti, e percorribile in 1 ora e mezza. Io consiglio però ai non allenati di stare a casa, e non fare gli sbruffoni facendo di corsa la discesa o addirittura la... salita!!! Per gran parte il sentiero che si segue è dell'antica mulattiera, veramente bello, poi però ci si perde un po' (mancano indicazioni adeguate). Alla fine si arriva in cima ed il panorama è bellissimo, ideale in autunno per via dei colori sulle foglie degli alberi, e per la temperatura, adeguata per un percorso così in salita!!! Al ritorno, in occasione della festa, ci si può rinfrancare con gli stand che distribuiscono carne alla brace, panini, birra artigianale ed, appunto, le paste di meliga!! :-P